«Andare per il mondo» dalle valli lombarde

Migrazioni, comunità e culture locali in età moderna

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

381

Formato

16×23

Uscita

ISBN

9788840018454

ACQUISTA SU:

Descrizione

Nell’età moderna le valli lombarde furono caratterizzate da un’intensa emigrazione, il cui flusso si distribuiva all’interno della penisola italiana e in varie parti d’Europa. Il volume, basato su una ricca documentazione in gran parte inedita, analizza la varietà delle mete prescelte, la cadenza temporanea degli spostamenti e l’universo dei mestieri, che spaziavano dal settore tradizionale dell’edilizia a quelli, meno esplorati, dell’artigianato e del commercio. Ampio spazio viene riservato ad aspetti quali la formazione culturale e lavorativa dei giovani destinati alla vita dell’emigrante, la sfera individuale degli affetti e della pietà religiosa, il senso della morte, oltre ai riflessi dell’emigrazione sulla vita delle famiglie e dei villaggi di provenienza. La fascia prealpina del Varesotto ha costituito il punto d’osservazione privilegiato nel corso dell’indagine, aprendo ulteriori prospettive di ricerca nel filone di studi relativi ai movimenti migratori della regione montana estesa tra il Biellese e il Comasco.

Autore

Francesco Parnisari (Angera, 1985) è dottore di ricerca in Storia e Letteratura dell’età moderna e contemporanea. Collabora con le cattedre di Storia Moderna e di Storia degli antichi Stati italiani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.