Ideali, ideologie e modelli formativi

Il movimento dei Pionieri in Urss (1922-1939), Nuova edizione riveduta e aggiornata

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

243

Formato

14×21

Uscita

ISBN

9788840018287

ACQUISTA SU:

Descrizione

Questo volume analizza la nascita dell’organizzazione sovietica dei Pionieri, il suo sviluppo e l’evoluzione della sua ideologia nel contesto delle profonde trasformazioni sociali e politiche che hanno attraversato l’Urss dalla Rivoluzione d’Ottobre alla vigilia della seconda guerra mondiale. L’accesso agli archivi della Gioventù comunista permette qui di studiare aspetti inediti di un movimento che aveva lo scopo d’investire gli adolescenti di programmi educativi e ricreativi al fine d’indottrinarli e di diffondere la nuova ideologia, piuttosto che quello di esaudire le loro rivendicazioni sociali. Dall’accurata ricostruzione emergono non solo la vita quotidiana, gli ideali degli adolescenti e lo slancio politico di una generazione uscita dalla guerra, ma anche i meccanismi d’adesione al movimento, le forme d’aggregazione, i conflitti con il mondo degli adulti e la protesta espressa direttamente alle autorità sovietiche.

Autore

Dorena Caroli (Faenza, 1966) insegna Storia dell’educazione presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni culturali e del Turismo dell’Università di Macerata e fa parte del Centro di documentazione e ricerca sulla storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia del medesimo Ateneo. È membro del comitato di redazione della rivista internazionale «History of Education & Children’s Literature». Tra i suoi lavori più recenti si segnalano: L’enfance abandonnée et délinquante dans la Russie soviétique, 19171937 (2004); Un Welfare state senza benessere. Insegnanti, impiegati, operai e contadini nel sistema di previdenza sociale dell’Unione Sovietica (19171939), 2008 (ristampa 2015), traduzione francese: La protection sociale en Union Soviétique, 19171939 (2010); Cittadini e patrioti. Educazione, letteratura per l’infanzia e formazione dell’identità nazionale nella Russia sovietica (2011); Per una storia dell’asilo nido in Europa tra Otto e Novecento (2014)