Autonomia e connessione nella relazione genitori-adolescenti

Una procedura d’osservazione delle interazioni familiari

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

163

Formato

16×23

Uscita

ISBN

9788840014012

ACQUISTA SU:

Descrizione

La crescita umana può essere concettualizzata come una complessa transazione dialettica tra due processi fondamentali: lo sviluppo di relazioni interpersonali stabili, durature e mutualmente soddisfacenti, e lo sviluppo di una definizione di sé chiaramente differenziata, realistica e integrata. In condizioni ottimali, questi due processi evolvono in modo interattivo e reciprocamente bilanciato, facilitandosi a vicenda, dalla nascita alla tarda età adulta. Una fase del ciclo della vita in cui la dialettica autonomia versus connessione emerge con particolare evidenza è l’adolescenza, periodo durante il quale l’individuo si confronta con un importante compito evolutivo, affermare la propria individualità mantenendo al contempo una relazione intima e positiva con i genitori. L’obiettivo di questo volume è duplice: da un lato, proporre una visione organica dei modelli teorici che negli ultimi anni sono stati elaborati attorno a questo tema, dall’altro, presentare al pubblico italiano la procedura osservativa sviluppata da Joseph P. Allen per valutare l’autonomia e la connessione nella relazione genitori-adolescenti.

Autore