Teorie del pensiero storico

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

380

Formato

14×21

Uscita

ISBN

9788840017501

ACQUISTA SU:

Descrizione

Il libro raccoglie i contributi di studiosi italiani e stranieri circa il pensiero storico, ed è diviso in tre sezioni. La prima contiene ricerche su aspetti specifici della conoscenza storica. La seconda propone studi sui concetti di esperienza del passato, presenza, tradizione, prassi. La terza è dedicata ad alcuni percorsi novecenteschi: Marc Bloch e Camille Ernest Labrousse, Walter Benjamin e Gershom Scholem, Karl Löwith e Hans Blumenberg, Hayden White e Jacques Derrida, Bernard Lepetit e Paul Ricoeur. Le indagini raccolte rispondono alla modesta intenzione di mantenere aperto uno spazio di riflessione critica tra i due estremi dell’accertamento dei fatti e della storia filosoficamente narrata.

Autore

Davide Bondì ha conseguito il titolo di Perfezionamento in Scienze della Cultura presso la Scuola di Alti Studi di Modena e il Dottorato di ricerca in Filosofia presso l’Università di Firenze. Di recente ha pubblicato La Teoria della storia: Pasquale Villari e Antonio Labriola (Unicopli 2013), Filosofia e storiografia nel dibattito angloamericano sulla svolta linguistica (Firenze University Press 2014), e ha curato il volume Heymann Steinthal, Ermeneutica e psicologia del linguaggio (Bompiani 2013). È redattore di «Storiografia. Rivista annuale di storia», di «Philosophical Inquiries» e Ambassador per l’Italia dell’International network for theory of history.