Il movimento operaio milanese di fronte alla Grande guerra

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

254

Formato

12, 5, 5×20

Uscita

ISBN

9788840014173

ACQUISTA SU:

Descrizione

Il libro affronta un argomento che, nonostante l’evidente rilievo per la storia di Milano e del movimento operaio milanese, è stato finora poco considerato. Il materiale raccolto è in parte il risultato dei lavori del convegno organizzato sull’argomento dal Centro Filippo Buonarroti in collaborazione con la Camera del Lavoro di Milano, completato con saggi scritti ad hoc e con altro materiale interessante tratto da pubblicazioni preesistenti. L’obiettivo che ci si è proposto è stato quello di offrire un quadro esauriente delle posizioni teoriche ed ideologiche espresse dalle varie anime del movimento operaio milanese (socialisti, cattolici ed anarchici) e delle conseguenti battaglie politiche che si svilupparono prima e durante le drammatiche vicende della Grande guerra. Una particolare attenzione è stata riservata alle vicende, sin qui pressoché ignorate, della Sinistra socialista milanese.

Autore