Il libro, gli archivi e la memoria digitale

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

273

Formato

12, 5, 5×20

Uscita

ISBN

9788840016818

ACQUISTA SU:

Descrizione

Il volume si compone di due parti. Nella prima sono raccolti gli atti di una giornata di studio sull’editoria cattolica nell’Italia settentrionale svoltasi a Brescia nel settembre 2008. La seconda parte del volume raccoglie invece la descrizione di alcuni tra i progetti più interessanti sviluppati presso il corso di laurea in Scienze archivistiche, documentarie e biblioteconomiche. Il volume è introdotto da un saggio su quella che viene comunemente chiamata la digital curation, ossia la disciplina che si occupa della gestione, della cooperazione, dell’interazione tra risorse digitali, della conservazione, dell’erogazione dei servizi e della formazione degli operatori. Essa richiede competenze, la cui individuazione è stata oggetto di studi che hanno mostrato come bibliotecari ed archivisti, più di altre professioni, dispongano della sensibilità occorrente nei confronti delle questioni riguardanti l’organizzazione, la documentazione, la diffusione e la conservazione delle risorse. Per essi, dunque, la digital curation costituisce una promettente opportunità di lavoro.

Autore

Paul Gabriele Weston insegna all’Università degli Studi di Pavia, dopo aver lavorato presso la Biblioteca Apostolica Vaticana. I suoi studi hanno riguardato principalmente l’organizzazione dei servizi bibliotecari e l’applicazione di procedure elettroniche al trattamento dei dati bibliografici. Più di recente ha esteso le proprie ricerche ai modelli di biblioteca digitale e alle applicazioni multimediali, con un interesse specifico per l’interoperatività e la cooperazione.