Filosofia e filosofia spontanea degli scienziati

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

188

Formato

14×21

Uscita

ISBN

9788840006437

ACQUISTA SU:

Descrizione

Il volume raccoglie cinque lezioni tenute da Louis Althusser nel 1967 presso l’Ecole Normale Supérieure di Parigi con l’introduzione al “Corso di filosofia per operatori scientifici”. Althusser affronta il problema dei rapporti tra scienze e filosofia sul piano teorico e pratico, in quanto la filosofia assume un compito di controllo critico rigoroso nei confronti delle “filosofie spontanee degli scienziati”. Queste ultime, spesso inconsapevoli, esplodono nel periodo di “crisi” delle scienze e si alimentano di elementi “intra-scientifici”, legati alla pratica scientifica, e di elementi “extra-scientifici”, connessi invece alle ideologie e al loro ruolo di classe.

Autore