Schermi americani

Geografia e geopolitica degli Stati Uniti nelle serie televisive

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

255

Formato

14×21

Uscita

ISBN

9788840017839

ACQUISTA SU:

Descrizione

Le serie televisive sono state definite come la modalità di narrazione tipica della post-modernità. Nonostante il grande successo di pubblico, l’interesse crescente da parte di altri ambiti scientifici (come la sociologia o la semiotica) e la costante presenza da parte di settimanali e quotidiani, la ricerca geografica sui media non aveva ancora rivolto loro la propria attenzione. Il volume, frutto della collaborazione di una ventina di ricercatori e ricercatrici riuniti nell’ambito del Gruppo di Lavoro AGei “Media e geografia”, si sforza di colmare questa lacuna. Il libro, oltre a rappresentare un’attenta analisi scientifica di uno strumento di indagine sperimentale, ha una funzione didattica rilevante poiché cerca di parlare agli studenti attraverso prodotti di largo consumo per la loro generazione. Sono analizzate le serie televisive contemporanee di maggior successo, nella loro rappresentazione della geografia urbana degli Stati Uniti, delle relazioni sociali del paese e del discorso geopolitico internazionale.

Autore

Elena dell’Agnese, Vicepresidente dell’International Geographical Union, è la responsabile del Gruppo GL/DYRUR$*H,³0HGLDH*HRJUD¿D´ÊDXWULFHRFXUDWULFHGLXQDGR]]LQDGLYROXPLIUDFXL*HRJUD¿D Politica Critica (2005) e Paesaggi ed eroi. Cinema, nazione, geopolitica (2009). Per questi tipi, ha curato *HR*UD¿D6WUXPHQWLHSDUROH (2009) e, con Antonella Rondinone, Cinema, ambiente e territorio (2012). Fabio AmatoLQVHJQD*HRJUD¿DVRFLDOHHFXOWXUDOHH*HRJUD¿DGHOOHPLJUD]LRQLLQWHUQD]LRQDOLSUHVVRLO Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell’Università di Napoli “L’Orientale”. Ha curato di recente Atlante dell’immigrazione in Italia (2008), Gli spazi insediativi degli stranieri nell’area metropolitana di Napoli (con P. Coppola, 2009), 6SD]LRH6RFLHWj*HRJUD¿HSUDWLFKHLQWHUD]LRQL (2012),