L’Europa alle frontiere dell’Unione

Questioni di Geografia storica e di Relazioni internazionale delle periferie continentali

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

296

Formato

14×21

Uscita

ISBN

9788840014586

ACQUISTA SU:

Descrizione

Al di là dei rigidi confini dell’Europa dimezzata, l'”Unione Europea” di Bruxelles figlia della guerra fredda, ristagna l'”Altra Europa”, alla quale viene spesso negato persino l’aggettivo di “europea”. Nonostante la retorica ufficiale, le regioni europeo-orientali e balcanico-occidentali d’Europa pagano il prezzo – che si ritorce sugli stessi Europei occidentali – di un.antistorica barriera escludente che ha gravi conseguenze politiche ed economiche. Il volume, utilizzando percorsi teorici e analitici della Geografia e delle Relazioni internazionali, affronta alcuni nodi e questioni emergenti nell'”altra parte” d’Europa, con l’intento di evidenziarne la ricchezza e vitalità e parallelamente di mostrare le contraddizioni di una concezione invecchiata del confine territoriale.

Autore