Diventare autrice

Aleramo Morante de Céspedes Ginzburg Zangrandi Sereni

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

157

Formato

12, 5, 5×20

Uscita

ISBN

9788840020020

ACQUISTA SU:

Descrizione

Cosa significa diventare autrice nel Novecento italiano? Per conquistare spazio e prestigio nel campo culturale, le scrittrici hanno sperimentato generi e forme di “ritratto del sé” capaci di rispondere alle attese di un pubblico nuovo e in ascesa. Il libro propone un originale percorso critico attraverso sei autrici rappresentative di questa scommessa, illustrando con rigore analitico le strategie compositive con cui l’identità femminile è stata rinegoziata nelle morfologie delle narrazioni familiari. Ad emergere è un quadro screziato ma organico dell’autorialità femminile in Italia: un fenomeno cruciale e non più trascurabile della nostra modernità letteraria.

Autore

Elisa Gambaro (Milano 1975) è docente a contratto di Letteratura italiana contemporanea all’Università degli Studi di Milano, dove ha svolto e svolge attività di ricerca. È stata Visiting Scholar a NYU. Nel quadro di un interesse per i poeti attivi a Milano nel secondo novecento, ha pubblicato contributi su Fortini, Giudici, Bonfanti, Sereni. Si è occupata del canone della prosa tra le due guerre e delle morfologie saggistiche, grafiche e audiovisive della contemporaneità. Riserva attenzione specifica alla produzione delle scrittrici italiane nel sistema letterario ottonovecentesco: è autrice di Il protagonismo femminile nell’opera di Ada Negri (2010); ha scritto saggi su Morante, Ferrante, Mazzantini. Collabora a «Tirature», l’annuario curato da Vittorio Spinazzola, ed è lettrice editoriale per Feltrinelli