La vasca dei pesci

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

211

Formato

13×19,5

Uscita

ISBN

9788840022826

ACQUISTA SU:

Descrizione

Milano è la protagonista di questo romanzo, con le sue strade, i suoi locali, i suoi sapori e i personaggi a volte bizzarri che la popolano. Su uno sfondo storico accurato, il libro ricostruisce la situazione del gioco d’azzardo in città nei primi anni 2000, tra bische clandestine nascoste nelle cantine dei palazzi del centro e violenti affari malavitosi. È proprio su questo che Nando, giornalista del quotidiano locale Incoeu, sta indagando, quando due morti improvvise lo portano a imbattersi in un intricato caso di ghost writing.

Un romanzo a cavallo tra storia e noir, scritto da uno che, come ricorda Luca Crovi, “Milano la conosce e la vive. Luca Fassina ha incontrato scrittori, cantanti e malnatt della ligera. Ha intervistato rockstar, baristi e giocatori d’azzardo. Sa benissimo che Milano ha due anime: una diurna e l’altra notturna. Due spiriti uniti dalla nebbia padana”.

Autore

Luca Fassina, milanese classe 1970. Giornalista e scrittore da oltre trent’anni, si occupa di musica, costume, lifestyle. Ha fatto parte della redazione del mensile Noir e collabora con Classic Rock, Ciao 2001, Sergio Bonelli Editore. Ama creare i suoi articoli dando vita alle storie delle persone che intervista. Ha pubblicato biografie, saggi, traduzioni; dal 2012 scrive e conduce itinerari per far conoscere la sua città, alla quale è da sempre profondamente legato. La vasca dei pesci è il suo primo romanzo.